RAPPRESENTARE SCRITTURA E MUSICA

RAPPRESENTARE SCRITTURA E MUSICA
Pieve Santo Stefano, 9 Novembre, Piccolo Museo del Diario

 

Programma della giornata di studio:

ORE 10.30 - SALUTI
Camillo Brezzi, direttore Piccolo museo del diario
Ilaria Della Monica, rappresentante MAB Toscana/ICOM Italia (cc Archivi in Toscana)

 

ORE 11.00 - L’INVISIBILE IN SCENA
Micaela Guarino, coordinatrice Commissione dei musei letterari e di musicisti ICOM Italia
"La mappa dei musei letterari e di musicisti"
Maria Gregorio, ICLCM - International Committee for Literary and Composers' Museum
"Rappresentare l’invisibile"
Itala Vivan, professore ordinario Università degli Studi di Milano
"Il mondo dell’artista nella casa museo"
Laura Lombardi, docente Accademia di Belle Arti di Brera, Milano
Lucia Pini, conservatrice Museo Bagatti Valsecchi, Milano
"Un museo nel museo. Il museo dell’Innocenza di Orhan Pamuk al Museo Bagatti Valsecchi" 
Rossella Molaschi, comunicazione Musei arte moderna e contemporanea Comune di Milano 
"Quattro racconti per Alessandro Manzoni"
Manuela Ricci, direttrice Casa museo "Marino Moretti", Cesenatico
"Case museo tra allestimento d'autore e nuove tecnologie"
Camillo Brezzi, direttore Piccolo museo del diario, introduce
Alessandro Masserdotti, interaction designer e CTO dotdotdot.it, Milano
"Un diario in un cassetto"

 

ORE 13.00 - PAUSA PRANZO 
Visite dei relatori al Piccolo museo del diario

 

ORE 15.30 - ESPORRE LA MUSICA
Stefania Gitto, Centro documentazione musicale della Toscana/Scuola di Musica di Fiesole - Fondazione O.N.L.U.S.
"L’invisibile musicale: suoni, storia e arte nell’era della divulgazione digitale" 
Paolo Capponcelli, PANSTUDIO architetti associati, Bologna
"Museo Nazionale Rossini di Pesaro. Allestimento come melodramma della vita di Gioachino Rossini"
Claudio Ballestracci, artista e allestitore
"Un allestimento per Casa Rossini a Lugo"

Ai presenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione

 

Un benvenuto speciale a Pieve Santo Stefano

In occasione della giornata di studio di ICOM Italia, la direzione del Piccolo museo del diario ha deciso di accogliere tutti gli ospiti che arriveranno a Pieve Santo Stefano da tutta Italia con due belle iniziative:
- saranno infatti estesi gli orari di apertura del Piccolo museo del diario, che il sabato sarebbe aperto solo nella fascia pomeridiana 15-18; il pubblico che arriverà a Pieve Santo Stefano per seguire i lavori nel Teatro Comunale di Pieve potrà quindi visitare le stanze del museo anche la mattina, dalle 09:30 alle 12:30, oltre che dalle 15 alle 18 come di consueto;
- per i partecipanti al convegno la visita al Piccolo museo del diario sarà gratuita, proprio per celebrare questa importante giornata dedicata ai musei e agli allestimenti museali che vi permetterà così di scoprire finalmente le stanze della memoria e le storie private degli italiani conservate nell’Archivio dei diari.

La giornata è organizzata da ICOM Italia e IBC Emilia-Romagna, con il Piccolo museo del diario. 
L'ingresso è libero e aperto a tutti.

Si ringraziano ICOM Italia e IBC Emilia-Romagna per aver organizzato la giornata e per aver scelto il Piccolo museo del diario come sede di una giornata così importante, che siamo onorati di ospitare.
Un ringraziamento speciale alla'Archivio diaristico nazionale, all'Associazione Promemoria e alla Banca di Anghiari e Stia per aver contribuito all'organizzazione della giornata.

 

Qui il programma della giornata, scaricabile in pdf dal sito di ICOM Italia:

http://www.icom-italia.org/wp-content/uploads/2019/10/ConvegnoRappresentareScritturaMusica_09.11.2019.pdf

 

Informazioni:

https://www.piccolomuseodeldiario.it/informazioni