Un archivio per i diari

 

 

Nel 1984 da un'idea del giornalista Saverio Tutino nacque l'Archivio Diaristico Nazionale, che raccoglie migliaia di diari, memorie, epistolari e testimonianze inviati da ogni parte d'Italia.
 
L'Archivio non si propone solo di conservare brani di scrittura popolare ma intende far fruttare in vario modo la ricchezza che in esso viene depositata. La sede dell’Archivio conserva oggi più di 6500 pezzi, un numero destinato a crescere grazie al Premio Pieve, che ogni anno fa arrivare centinaia di manoscritti.
 
La grande risonanza della Fondazione ha fatto sì che Pieve fosse ribattezzata "Città del Diario".
 
 
Per maggiori informazioni
 
Fondazione Archivio Diaristico Nazionale - ONLUS  
Sede legale: Piazza Plinio Pellegrini, 1
Sede operativa: Piazza Amintore Fanfani, 14
52036 Pieve Santo Stefano AR
Tel. 0575 797730 - 0575 797731
Fax 0575 799810
www.archiviodiari.org