Gli itinerari nelle terre di Piero

 Piero della Francesca

in Valtiberina Toscana e Arezzo
 
La Valtiberina Toscana offre opportunità uniche per conoscere approfonditamente l'opera di Piero della Francesca. Il viaggio inizia da Sansepolcro, con la Resurrezione, la Madonna della Misericordia, il San Ludovico e il San Giuliano, oggi conservate al Museo Civico e prosegue verso Monterchi con la celebre Madonna del Parto. Inoltre la favorevole posizione geografica della Valtiberina consente di raggiungere facilmente Arezzo, dove si possono ammirare La leggenda della Vera Croce, il ciclo di affreschi conservato nella cappella maggiore della Basilica di San Francesco e La Maddalena, affresco collocato nella Cattedrale della città. 
Lungo il viaggio verso i luoghi di Piero, si incontra Anghiari, splendido borgo medievale con possenti mura duecentesche, celebre per la Battaglia di Anghiari dipinta da Leonardo da Vinci e per il suo centro storico affascinante e con viste mozzafiato sulla Valtiberina Toscana e le terre di Piero della Francesca.

  

 
 
  
______________________________________________________________________________________________________
 

Terre di Piero

sulle tracce del maestro itinerante Piero della Francesca 

 

Dal 2014 è nato il progetto interregionale Terre di Pierosulle tracce del maestro itinerante Piero della Francesca: pittore umanista, intellettuale rinascimentale, maestro della luce, dei simboli, della prospettiva. Le Regioni Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria hanno unito le forze per promuovere l'artista e i paesaggi da lui immortalati durante i suoi pellegrinaggi nell'Italia Centrale e caratterizzati da pievi isolate, borghi medievali e dolci pendii. 
  
Inizia così un viaggio alla scoperta dei palazzi dei Malatesta, dei Medici, dei Montefeltro, le corti che l'hanno ospitato e che ancora oggi conservano i suoi capolavori, imperturbabili al passaggio dei secoli.
 
Un viaggio alla scoperta di un itinerario mozzafiato, tra arte, territorio, storia, tradizioni, cultura. 
 

       

 

 

  

 www.terredipiero.it