San Francesco e boschi incontaminati

A Caprese storia, arte e natura si fondono perfettamente. Il territorio, percorribile anche a piedi grazie ad una vasta rete sentieristica, è ricco di splendide pievi tutte da scoprire, come la paleocristiana Pieve di San Cassiano, la chiesa di San Cristoforo o l'Abbazia di Tifi (tutte e tre in foto), dove un tempo era esposto il polittico di Giuliano Amidei, oggi conservato presso il Museo Michelangiolesco.

 

Suscitano ammirazione e rispetto i luoghi che testimoniano il passaggio di San Francesco durante i suoi viaggi da Assisi verso La Verna (in foto), come la Chiesa di San Polo, la Cappella di Zenzano e l’Eremo della Casella, luogo da dove secondo la leggenda San Francesco vide per l'ultima volta il monte della Verna. La natura ci regala estesi boschi di faggi, castagni e querce, che compongono ancora oggi uno scenario incontaminato da visitare e rendono l’aria particolarmente salutare.

 

    

 

    

      

 

 

Galleria video fotografica